L’alloro

L’alloro

Periodo di semina

genfebmaraprmaggiulugagosetottnovdic

Periodo di raccolta

genfebmaraprmaggiulugagosetottnovdic

Esposizione alla luce

Annaffiatura

L’alloro è una pianta che può essere coltivata per tutto l’arco dell’anno. Con un’altezza di 6-8 cm, l’alloro è in grado di raggiungere i 12 m se posto nelle migliori condizioni. È un piccolo arbusto con foglie sempreverdi lunghe fino a 10 cm che vengono raccolte nei mesi estivi, mentre i frutti si raccolgono in autunno. Una volta che i frutti sono maturi, le piante possono appese in un luogo fresco, e quando sono secche (durano un anno), si possono raccogliere i frutti essiccati.

Varietà

Le varietà di alloro sono due:

  • Aurea, varietà di alloro con foglie appuntite e dorate; deve essere protetta dal vento e dal freddo e bisogna fare attezione all’esposizione in pieno sole, perchè le foglie possono ustionarsi.
  • Angustifolia, varietà di alloro con foglie grandi e decisamente più resistente dell’Aurea.

Clima

L’alloro non teme il freddo e sopporta temperature minime molto rigide. Preferisce però i climi temperati.

Parassiti e malattie

L’alloro viene attaccata dai parassiti soprattutto quando ci sono i ristagni d’acqua. Tra gli insetti più pericolosi ci sono: afidi, ragnetto rosso e la cocciniglia bruna.

L’alloro e la salute

L’alloro è una pianta molto utilizzata in medicina. Prendendo 5 o 6 foglie secche di alloro e mettendole in una tazza di acqua bollente, si ottiene un infuso che, bevuto caldo dopo i pasti, facilita la digestione ed elimina i gas intestinali. L’infuso, se bevuto invece prima di andare a letto, vi farà sudare tanto, da impedire qualsiasi attacco di raffreddore o influenza. Questo tipo di infuso rafforza lo stomaco.

{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! Ci sono 3 commenti

  1. marina scrive:

    quante cose interessanti !!!!

  2. Laura scrive:

    grazie mille, marina! torna presto a trovarci :)

  3. giannigiulianelli scrive:

    buongiorno, a causa della ingente quantita’ di neve dei gg scorsi ho nel mio giardino delle piccole piante di alloro, piantate l`estate scorsa, completamente sommerse dalla neve : che fare ?? Scoprirle dalla neve, togliere la neve dalle foglie o non fare nulla ? Grazie per consiglio. Gianni

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.