Il sedano rapa

Il sedano rapa

Periodo di semina

genfebmaraprmaggiulugagosetottnovdic

Periodo di raccolta

genfebmaraprmaggiulugagosetottnovdic

Esposizione alla luce

Annaffiatura

Il sedano rapa è una pianta molto coltivata nel nord d’Italia. Ha un apparato radicale molto ingrossato che può raggiungere anche un chilo di peso, mentre la massa fogliame è molto più ridotta. Ama terreni fertili e ha bisogno, per far crescere le radici bene, di un suolo molto sabbioso e morbido.
Molti ortolani consigliano, per favorire l’ingrossamento della radice ed evitare quindi che nella parte alta si formino irregolarità, di togliere le foglie basali più esterne.

Clima

Il sedano rapa preferisce i climi temperati. I valori termici prossimi allo zero, infatti, danneggiano la pianta, mentre quelli superiori ai 30 °C invece ne ostacolano lo sviluppo vegetativo.

Parassiti e malattie

Il parassita che teme di più il sedano rapa è la mosca del sedano, che scava all’interno dei fusti lasciando intatta la pianta all’esterno che, dopo essere stata svuotata, si secca e muore.

Il sedano rapa e la salute

Il sedano rapa è un ortaggio ricco di sostanze nutritive, vitamine e sali minerali. Ha proprietà diuretiche e un’efficace azione drenante sul fegato e sulle vie respiratorie. È pertanto quindi in caso di calcoli renali ed insufficienze epatiche.

{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! Ci sono 6 commenti

  1. antos27 scrive:

    complimenti per il sito, il mio interesse e la mia curiosità sono anche maggiori perché sviluppato da due ragazze; può essere che mi decida a comporre l’orticello nel prossimo anno nella spaziosa veranda; siete ottimiste, per questo gradirei sapere come possibile crescere carote o topinambur o cavolo rapa in vasi; forse intendete anche in contenitori più ampi, potreste offrire un consiglio?
    Antonio

  2. ares scrive:

    ok

  3. Il sedano rapa (Apium graveolens var. rapaceum) è un ortaggio particolare, conosciuto e coltivato solo in alcune zone dell’Italia settentrionale[senza fonte].
    Del sedano rapa si consuma la radice (infatti è un cosiddetto “ortaggio da radice”), di colore bianco e di forma a globo; le foglie sono di colore verde scuro, gli steli sono cavi all’interno e l’apparato radicale ha un notevole sviluppo.

  4. Mara scrive:

    Vorrei sapere se le foglie del sedano rapa possono essere mangiate

  5. roberto scrive:

    Ho scoperto il sedano rapa nei Paesi dell’Europa Centrale;è molto utilizzato in cucina,ha infatti una polpa molto croccante e di ottimo sapore.Viene molto adoperato nella preparazione di brodi a base di carne e zuppe vegetali. Vale la pena di provarlo.

  6. Mariano scrive:

    Ho scoperto tra le tante proprieta’ gia conosciute del sadano rapa,l’azione afrodisiaca dell’ortaggio.Sperimentato personalmente sono rimasto sbalordito dalla veridicita’ di questa tradizione popolare ma poco conosciuta.Sicuramente da consigliare anche ai piu scettici…

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.