Il cavolfiore

Il cavolfiore

Periodo di semina

genfebmaraprmaggiulugagosetottnovdic

Periodo di raccolta

genfebmaraprmaggiulugagosetottnovdic

Esposizione alla luce

Annaffiatura

Il cavolfiore è una verdura molto coltivata e consumata in Italia. Ha un fusto di circa 15-20 cm di altezza, le foglie sono piccole all’interno e più grandi con varie tonalità di verde all’esterno. È un ortaggio che resiste molto bene al freddo e quindi può essere coltivato in qualsiasi periodo dell’anno.

Varietà

Le varietà di cavolfiore più conosciute sono:

  • Il gigante di Napoli
  • Tardivo di Fano
  • Pisano tardivo
  • Precoce Toscano
  • Precoce di Jesi
  • Snow Ball

Clima

Il cavolfiore ama particolarmente le zone a clima fresco e umido.

Parassiti e malattie

I parassiti più temibili per il cavolfiore sono: alternariosi, marciume basali, ruggine bianca, la peronospora, gli afidi, la mosca del cavolo. Inoltre il cavolfiore viene colpito da chiocciole, roditori e nematodi.

Il cavolfiore e la salute

Il cavolfiore è un alimento ricco di sali minerali come il fosforo, potassio, calcio, rame e ricco di vitamine come A, C, K. Contiene antiossidanti, principi attivi antinfiammatori ed antibatterici oltre che depurativi e rimineralizzanti.

{lang: 'it'}

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.