Largo al guerrilla knitting, vestiamo la città di lavori a maglia!

scritto da admin il 26 febbraio 2012 | nessun commento
in Notizie verdi

Ci sono tanti modi di valorizzare gli spazi urbani! Dopo le azioni di guerrilla gardening, un nuovo movimento sta ridonando colore alle città europee!
Si chiama Guerilla Knitting, un fenomeno di abbellimento urbano nato in Cornovaglia e curato soprattutto da signore inglesi di età tra i 50 e i 100 anni che si dedicano a ridare vita a quartieri e strade fin troppo grigi!
Queste fantastiche donne rivestono con lavori a maglia lampioni, panchine, alberi, pali, segnali stradali e molto altro ancora.

I lavori di guerrilla knitting sono spesso delle vere e proprie opere d’arte, ricche di colori e fantasia, e, per fortuna, iniziano ad essere sempre più diffusi! Sembra in più che l’esercito delle guerrigliere del lavoro a maglia, di cui nessuno conosce l’identità, stia escogitando qualcosa di molto speciale anche per le prossime Olimpiadi di Londra 2012.

Le Guerilla Knitter si muovono dopo il tramonto, per rendere più bella la giornata ai cittadini che escono di casa al mattino, magari per andare al lavoro.  Sul web è diventato ormai un movimento ben seguito e apprezzato dalla gente, tanto che la pagina di Facebook conta ad oggi oltre 1800 fan. Speriamo che questo movimento britannico ispiri anche le knitters italiane e renda anche le nostre città un po’ colorate e divertenti!

{lang: 'it'}

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.