Il mini orto in cucina di Hyundai

scritto da admin il 15 novembre 2010 | 1 commento
in Il mondo dell'orto

Fino ad oggi abbiamo parlato di tre tipi di orti: orto in balcone, in giardino e in campo. Esiste un quarto tipo di orto creato dal reparto Engineering di Hyundai: l’orto in cucina!

Con le sembianze di un piccolo frigorifero aperto, questo piccolo giardino domestico dà la possibilità di coltivare verdure biologiche a casa propria. L’orto in cucina sfrutta la coltura idroponica, quindi niente pesticidi e niente terra. Al suo posto, infatti, un substrato inerte, irrigato da una soluzione nutritiva acquosa contenente composti inorganici.

Ogni piano può essere regolato per quanto riguardo luce, acqua e sostanze nutritive.

Il risultato?
Verdure biologiche sempre fresche a disposizione, privi di fertilizzanti e pesticidi: insomma una specie di mini vertical farm (fattoria verticale).

Questo progetto innovativo, non ancora commercializzato, ha vinto la medaglia d’argento del 2010 Idea Awards.

{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! C'è 1 commento

  1. Orto in cucina – Verdure biologiche « Coltivare l’orto

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.