Quali sono le piante più redditizie nel vostro orto?

scritto da admin il 7 febbraio 2011 | 3 commenti
in I consigli

E’ impossibile dare un prezzo alla soddisfazione che si prova nel mangiare ortaggi freschi autoprodotti con pazienza e fatica.
A quantificare e calcolare il valore delle verdure del nostro orto ci ha pensato un blogger americano, autore di una piccola ricerca in cui ha classificato alcuni ortaggi in base alla loro resa e al loro valore di mercato. Basata sulla stima dei rendimenti per metro quadro di varie verdure e sui prezzi medi (in dollari) che hanno nei supermercati, ecco la classifica degli ortaggi più redditizi  (dal post The most profitable plants in your vegetable garden) .

Verdura Valore in dollari americani per metro quadrato

Coriandolo $ 21.20
Rucola $ 20.92
Misticanza $ 17.55
Erba cipollina $ 16.40
Aneto $ 16.40
Lattuga $ 16.20
Pomodori, varietà di piccole dimensioni $ 15.57
Rape $ 9.90
Pomodori, varietà di grandi dimensioni $ 9.50
Zucche invernali $ 8.40
Tomatillo $ 8.00
Cetriolo $ 7.74
Basilico $ 6.63
Ravanelli $ 6.22
Bietole $ 6.14
Sedano $ 6.00
Zucche estive $ 5.96
Choi $ 5.70
Piselli $ 4.50
Peperoncino Jalapeño $ 4.50
Zucchini $ 4.17
Cipolle $ 4.14
Peperoni $ 3.60
Cavolo di Bruxelles $ 3.59
Carote $ 3.56
Rabarbaro $ 3.25
Cavolo $ 3.07
Citronella $ 3.00
Fagioli $ 2.51
Piselli $ 2.50
Carciofi $ 2.40
Spinaci $ 1.80
Porri $ 1.75
Patate $ 1.50
Pastinaca $ 1.50
Aglio $ 1.37
Prezzemolo $ 1.31
Mais $ 1.25
Melanzana $ 1.10
Barbabietola $ 0.89
Broccoli $ 0.80
Cavolfiore $ 0.60
Cavolo cinese $ 0.60

In testa alla classica abbiamo molte erbe aromatiche (coriandolo, erba cipollina, aneto) e verdure a foglia verde (lattuga, rucola, misticanza), sicuramente premiate per la loro alta resa al metro quadrato. A seguite, piante più grandi come pomodori, piselli, zucchine, melanzane.

Grazia a questa curiosa ricerca, ecco un elemento in più che potreste considerare quando scegliete le verdure da coltivare nel vostro orto: quali sono quelle su cui vale la pena investire le proprie energie e quali invece conviene comprare al supermercato?

Per quanto mi riguarda, il consiglio che possiamo darvi Laura ed io è quello di coltivare quello che più vi piace, senza nutrire troppe aspettative sul risultato. Non resterete delusi, vedrete ;-)

{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! Ci sono 3 commenti

  1. Matteo scrive:

    Piedi quadri e metri quadri non è la stessa cosa -.-

  2. Matteo scrive:

    è tutto da moltiplicare per 10

  3. gianfranco scrive:

    non è un commento ma una domanda:
    ho un terreno ad oliveto su cui crescono spontanei mirto bianco, nero,e capperi.
    secondo voi è conveniente intensificare la coltivazione di mirto e capperi? sapreste indicarmi se esiste un mercato di riferimento.
    grazie a tutti

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.