Plum-cake vegetariano a tre strati

scritto da Laura il 18 dicembre 2011 | nessun commento
in I consigli

Ingredienti:
- 400 g di pomodori
- 250 g di spinaci surgelati tritati
- 75 g di emmental
- aglio
- basilico
- 6 uova
- panna o latte intero
- olio
- sale
- pepe

Preparazione:
- Scottate i pomodori, pelateli e tagliateli a metà e tritateli.
- Fateli cuocere per 10 minuti con 2 cucchiai di olio, 2 spicchi d’aglio e 4 foglie di basilico.
- Prendete gli spinaci e fateli rosolare per 5 minuti con 2 cucchiai d’olio, sale e 2 spicchi d’aglio.
- In una ciotola sbattete 2 uova e aggiungeteci i pomodori, senza aglio, sale, pepe e 2 cucchiai di panna (o un po’ di latte intero)
- Prendete un’altra ciotola sbattete altre 2 uova e aggiungeteci gli spinaci senza aglio, 2 cucchiai di panna (o latte), sale e pepe.
- Prendete un’ultima ciotola sbattete le 2 uova rimaste, e aggiungeteci 2 cucchiai di panna (o latte), sale, pepe e formaggio grattugiato.
- Prendete uno stampo da plum-cake e ungetelo con olio.
- Versateci il composto ai pomodori e fatelo cuocere a bagnomaria in forno a 120° per 15 minuti.
- Dopodiché togliete lo stampo dal forno, versateci sopra il composto al formaggio e rimettetelo in forno, a bagnomaria, per 15 minuti.
- Togliete nuovamente lo stampo dal forno, versateci l’ultimo composto di spinaci e fatelo cuocere di nuovo al forno a bagnomaria per 20 minuti.
- Prima di sfornare il plum-cake, lasciatelo a riposo per circa 15 minuti.

Buon appetito!

{lang: 'it'}

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.