Come combattere i parassiti con il macerato d’aglio

scritto da Laura il 28 giugno 2010 | 12 commenti
in I consigli, L'orto in balcone, L'orto nel campo

Curare le piante con altre piante? Si può! Con l’aglio, ad esempio!
Ho spesso pensato che la più grande minaccia per il mio mini orto fosse la mia sbadataggine e la mia inesperienza. Ho scoperto che esistono nemici ben più dannosi: i parassiti.

I parassiti di origine animale sono numerosi, di vario tipo, agguerriti e (ne sono certa) malvagi! Il metodo di lotta più comune è l’uso di pesticidi più o meno efficaci e nessuno, ovviamente, ci vieta di applicarlo. Io, dopo il paziente lavoro fatto sull’orticello in balcone, ho scelto con Chiara di non vanificare il tutto con una bella spruzzata di insetticida! Eccomi quindi alle prese con una portentosa arma naturale al 100%: il macerato d’aglio.

L’aglio ha proprietà irritanti per la maggior parte degli insetti parassiti e preparare il macerato è decisamente semplice!

Preparare il macerato d'aglio da usare contro i parassiti dell'ortoPrendete 3-4 spicchi d’aglio, invecchiato il più possibile. Avete dimenticato da mesi dei pezzetti d’aglio che ormai sono diventati giallognoli e sciupati? Non buttateli! Sono perfetti per preparare il macerato!
Toglieteli dall’involucro e sminuzzateli.

Mettete i pezzetti d’aglio in una bottiglia. Io ho usato quella da 0,5 litri e la quantità di macerato che si ottiene è più che sufficiente per un piccolo orto in balcone. Riempite la bottiglia d’acqua, chiudetela e lasciate il tutto a riposare per 3-4 giorni in un luogo buio.

Spruzzare il macerato d'aglio contro i parassiti dell'orto imgleftFiltrate il macerato e mettetelo in un contenitore adatto a spruzzare. Quello che ho usato io è un semplice flacone con erogatore vuoto, di quelli dei più comuni prodotti per la pulizia della casa.

Spruzzate il liquido direttamente sui parassiti, quando li vedete attivi.
Vi consiglio di fare l’operazione all’aperto, perché l’odore è veramente nauseabondo! Fortunatamente, però, si disperde con facilità e soprattutto non ne rimane traccia sugli ortaggi.

{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! Ci sono 12 commenti

  1. carlotta scrive:

    Finalmente!
    Cercavo poprio un rimedio naturale sul web e sono capita sul vostro sito. A quanto pare i parassiti si sono accorti che ho un orticello in balcone e da un pò di giorni alcune mie verdurine inziano a subire qualche attacco!!
    Lo proverò e vi farò sapere!

    Grazie :D

  2. L’aglio è anche usato come repellente naturale contro le zanzare.

    Complimenti per il sito!

    Ciao,
    M.

  3. Laura scrive:

    Grazie per il consiglio, Mario!
    Ho dato un’occhiata al tuo sito…complimenti anche a te! :-)

  4. Ciao,
    volevo segnalarvi un altro sistema ecologico per la lotta ai parassiti: il te (o macerato) di tabacco. Basta il contenuto di 5-6 sigarette in circa un litro d’acqua per ottenere un prodotto efficace e può anche essere associato all’aglio (ed anche al peperoncino).
    Inoltre funziona anche come prevenzione per tenere pulito il terreno (vedi qui)
    Qualcuno può aver timore del catrame contenuto nel fumo di sigaretta: niente paura il catrame si forma dalla degradazione delle amine aromatiche (nicotina ecc.) del tabacco solo con la combustione NON è presente nelle foglie.
    Ciao,
    Mallo2011

  5. Laura scrive:

    Grazie del consiglio, mallo!

  6. justy scrive:

    salve a tutti, c’è qualcuno che mi sa dire se il macerato d’aglio si può spruzzare anche sulle foglie e gambo del pomodoro? ciao

  7. ernesto scrive:

    ho acquistato a fine ottobre piantine di: finocchi, broccoli, carciofi e li ho trapiantati in terra: non so quanta acqua e quando si deve annaffiare

  8. stefano scrive:

    vorrei sapere se il macerato di aglio funziona anche sulle altre piante.ciao.

  9. ortodelmelo scrive:

    contro i parassiti delle piante va bene il macerato d’aglio e anche il te di sigaretta(meglio se fatto con il sigaro).Io ho avuto ottimo risultati con il detersivo da piatti , un cucchiaio x litro.Vaporizzare sulle piante e poi sciacquare.

  10. Ciao, non sapevo esistessero questi metodi naturali e semplici per la cura dell’orto, vi ringrazio. Una mia vicina di casa mi suggeriva un macerato con delle ortiche, qualcuno ne sa qualcosa? Fatemi sapere grazie.

  11. franco scrive:

    Hanno fatto già questa domanda ma non leggo la risposta. Il macerato d’aglio che tu consigli lo posso spruzzare sulle foglie e sul gambo anche in assenza di parassiti? Quante volte a settimana ciao e grazie. Auguri buon anno

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.