Intervista ad Anna Maria: contadina nel tempo libero

scritto da admin il 25 luglio 2010 | 9 commenti
in I consigli, L'orto del vicino

Intervista ad Anna MariaGrazie a questo sito,  Laura ed io stiamo conoscendo davvero molti hobby farmer che, come noi, nel tempo libero si dedicano al proprio orto in balcone o in campo.
Anna Maria è una di queste persone! Mamma di Letizia e professoressa a tempo pieno, ha sempre avuto un sogno: avere un orto in balcone!. Anna Maria cura un blog molto interessante “Giorno per Giorno“, in cui parla della propria famiglia, dei propri interessi e, ovviamente, delle sue piante!!

Vista la sua passione per la coltivazione, abbiamo deciso di fare anche ad Anna Maria una piccola intervista sull’orto:

Da quanti anni hai l’orto in terrazzo?
Sono tre estati, da quando sono sposata e ho un balcone tutto mio!

Come mai hai deciso di costruirti il tuo orto?
E’ stato da sempre il mio sogno, da piccola cercavo di convincere mia madre a ricoprire il balcone di cassette della frutta in cui piantare insalata! Quando ho potuto non ho avuto esitazioni… complice un marito molto collaborativo che si è votato al trasporto di sacchi di terra e mi ha regalato una super serra!
E, dopo aver provato… beh, crea dipendenza, non torni più indietro! Perché il miracolo della vita che si fa germoglio, poi fiore, poi frutto non smette di incantare; perché è rilassante e dà un’enorme soddisfazione!

Quali sono gli ortaggi che coltivi di più?
I pomodori ciliegino, a loro non rinuncio mai! E da quest’anno, l’insalata. Senza dubbio, poi, le piante aromatiche non possono mancare!

Quali difficoltà hai incontrato nel coltivare il tuo orto?
La scelta della dimensione dei vasi, inizialmente. Devono essere capienti e non affollati. E questo è un altro problema, soprattutto quando coltivo a partire dal seme: chi ha il coraggio di sacrificare qualche piantina? In ogni caso, visto che sto “contagiando” tutti con questa passione, dal prossimo anno non ci saranno problemi: le piantine in esubero le regalerò!
A orto avviato, poi, il nemico n°1 sono gli afidi! Il primo anno ero così disperata che mio marito si era impegnato a cacciarli ogni sera a colpi di vaporizzatore caricato ad acqua! Ora ho scoperto il macerato d’aglio… efficacissimo nella prevenzione e nella disinfestazione!

Utilizzi concimi e antiparassitari biologici oppure quelli di origine chimica?
Assolutamente tutto il più naturale possibile, soprattutto da quando sono mamma. A partire dai semi, possibilmente bio.

Quali sono state le verdure che ti hanno dato più da fare?
Quest’anno le zucchine, che si sono ammalate e non sono cresciute… per il resto… lascio molto spazio alla natura!

Semini i tuoi ortaggi in base alla luna? Se sì, segui un calendario specifico?
No, semino e mi dedico all’orto nei ritagli di tempo liberi dal lavoro di prof. e da quello di mamma!

Visto che anche noi stiamo realizzando il nostro orto in balcone, hai qualche consiglio da darci?
Sperimentare, sperimentare, sperimentare! Partite dalle piantine, magari, all’inizio; i pomodori danno sempre soddisfazione… e col basilico vi regalerete un ottimo pesto… da quest’anno poi, mi sento di consigliare anche insalata e rucola, di sicura resa! E, se non avete pazienza… mangiate i germogli!

{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! Ci sono 9 commenti

  1. ho scoperto il vostro sito proprio grazie all’intervista di anna maria, di cui seguo il blog e, ovviamente, le sperimentazioni da orto!!
    anche noi ci divertiamo ad autoprodurre frutta e verdura e troviamo che, oltre a mangiar sano, sia una bellissima opportunità per far imparare al nostro piccolo ale moltissime cose!
    francesca

  2. Laura scrive:

    Ho dato un’occhiata al tuo blog, Francesca! L’idea di coltivare l’orto insieme ai bambini è veramente ottima…raccogliere quello che si è seminato è davvero emozionante :)
    Un grazie anche ad Anna Maria che ha accettato di essere intervistata e che ci ha risposto con tanto entusiasmo!

  3. Lalla scrive:

    Guardate anche qui che carino questo filamto che ti spiega come aprire un’attività basata sul giardinaggio…magari qlc1 che vuole trasforamre il suo hobby in lavoro!

    http://www.youimpresa.it/video/mi-metto-proprio/un-affare-da-coltivare

  4. Teo scrive:

    Ciao a tutti ci sono consigli particolari a chi ha un terrazzo a Novara? nel senso posso ambire ad avere piante di basilico e menta decente o è meglio che mi riorienti verso altre cose

  5. Teo, io sono proprio di Novara, vai tranquillo ;-)

  6. @Laura: Grazie a voi… e l’avete pubblicata anche il giorno del mio onomastico, cosa volere di più :-) )?

  7. Laura scrive:

    @Teo: non ti preoccupare, come ti ha già detto Anna Maria, per gli ortaggi non ci sono particolari problemi :)

    @Anna Maria: la cosa dell’onomastico non è stata intenzionale ;) …meglio così!

  8. Giovy scrive:

    scusate la domanda sciocca…ma dove si acquistano i semi per iniziare? esempio di pomodoro etc?

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.