Il calendario della semina

scritto da Laura il 8 giugno 2010 | 23 commenti
in I consigli, Iniziare con l'orto, L'orto in balcone, L'orto nel campo

Primavera, tempo di semina!
Questo che abbiamo pubblicato è solo un calendario della semina generico. Ovviamente va adattato alla zona climatica in cui vivete. Se la primavera non è particolarmente mite, posticipate la semina di un paio di mesi!

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
Aglio
Anguria
Barbabietola
Basilico
Bietola
Broccolo
Carota
Cavolfiore
Cavolo
Cetriolo
Cicoria da taglio
Cicoria da cespo
Cipolla
Fagiolino
Fagiolo
Fava
Finocchio
Lattuga
Melanzana
Melone
Patata
Peperoncino
Peperone
Prezzemolo
Pomodoro
Porro
Rapa
Ravanello
Salvia
Sedano
Zucca
Zucchina
{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! Ci sono 23 commenti

  1. Bello ed utile questo post, lo abbiamo segnalato a tutti i nostri amici di facebook!

  2. Laura scrive:

    Grazie mille Giovanna! Siamo molto felici che tu abbia trovato interessante il nostro piccolo articolo!
    Ho anche dato un’occhiata al vostro sito…se avete delle segnalazioni interessanti da fare, siamo a disposizione! :-)

  3. emimar scrive:

    Questo calendario è relativo al nord Italia?
    Come mai lo spinacio non è contemplato?
    Grazie
    em

  4. Laura scrive:

    Ciao emimar, abbiamo costruito questo calendario basandoci sul clima del centro Italia. Chi vive al nord Italia può posticipare la semina di un paio di mesi. Bisogna comunque tenere in considerazione le temperature…anche se il mese è quello giusto per la semina ma fa troppo freddo, conviene aspettare un altro po’.
    Abbiamo inserito alcuni degli ortaggi più comuni…lo spinacio cresce molto velocemente ed ama un clima fresco, quindi può essere seminato quasi per tutto l’anno, ad eccezione di dicembre-febbraio.
    Torna presto a trovarci!

  5. Simako77 scrive:

    Ciao, sarebbe possibile avere una versione stampabile di questa lista? Sai, a dire il vero e’ proprio il lavoro che volevo fare, oltre ad una lista che riporti le esigenze solari e quelle idriche.
    Oltretutto che io sappia, a volte esistono incompatibilita’ tra vari ortaggi, come fagioli e peperoni per esempio. Sapreste di altre specie che hanno problemi ad andare daccordo? Grazie! :)

  6. Laura scrive:

    Ciao Simako77,
    abbiamo già pubblicato una versione stampabile di questo calendario (aggiornato) e una tabella riassuntiva con le necessità (acqua, luce, concime, ecc) degli ortaggi più comuni. Le puoi trovare alla fine del nostro ebook scaricabile gratuitamente: http://www.coltivareorto.it/coltivare-orto-ebook.html

    Per l’altra domanda, quella sulle consociazioni, puoi usare il nostro strumento che ti segnala le consociazioni favorevoli e sfavorevoli per i vari ortaggi: http://coltivareorto.it/orto/consociazioni

    In bocca al lupo con il tuo orto!

  7. Simako77 scrive:

    Ti ringrazio moltissimo, questo sito e’ incredibilmente utile!
    Seguendo i vostri consigli ho salvato le mie zucchine dall’ oidio e sto iniziando a vedere i primi risultati. Avete veramente fatto un lavoro da professioniste, che neppure il sito per l’agricultura italiano e’ riuscito a fare, cioe’ fornire delle conoscenze informali, pratiche, non teoriche e astratte.
    Brave, continuate cosi’!

  8. venier luigi scrive:

    vorrei sapere dove trovare vasi idonei per coltivare verdura sul balcone.grazie

  9. cristian scrive:

    Salve,
    Vorrei sapere se devo seminare (fagiolo,fagiolini e piselli) con luna crescente o calante.. In questo mese?

  10. rino scrive:

    fagioli fagiolini episelli vanno seminati in luna crescente. l’anno scorso io ho seminato i piselli meta’ in luna calante e meta’ in luna crescente, e non ho visto nessuna differenza,pero’ la regola dice di seminarli in luna crescente.ciao

  11. sabner scrive:

    un bel riassunto ma non ci sono tutti gli ortaggi

  12. misterdido scrive:

    Complimenti !!!
    Ottimo lavoro, sito web chiaro ed esaustivo.

  13. misterdido scrive:

    Potreste segnalarmi un sito web, chiaro come il vostro, dove trovare manuali e/o video sulla potatura degli olivi e alberi da frutta?
    Grazie.

  14. ciao a tutti……….
    Mi chiamo Emanuele e sono un neo agricoltore ortofrutticolo in campo.Ho ripreso quest’attivita dopo 13 anni facendo tutt’altro.Vivo in puglia in prov di brindisi,territorio dalle mille risorse per qualsiasi genere di coltivazione.Negl’ultimi anni cè stata una rapida caduta nel commercio della verdura per diversi motivi,cosa che ha portato a tanti piccoli agricoltori e ad aziende agricole di chiudere e abbandonare tutto.Oggi facendo un giro nelle nostre campagne si vedono circa il 50% di campi di pannelli solari che ha dato si dei buoni compensi a chi a ceduto i propri terreni ma rovinando un panorama e continuare ad abbattere una risorsa economica pricipale,in tutta la provincia e regione.
    Come dicevo io dopo 13 anni ritormo alle mie origini di agricoltore tramandata dalla mia famiglia e sopratutto da mio padre.Ci troviamo in periodo di crisi per tutti i settori e si sa che per sopravivere dobbiamo avere volonta a combattere e un pò d’inventiva.Ho circa 10 ettari di terreno con piantagioni di uliveto(500 alberi)agrumi(100 alberi) e terreni in seminativo occupati in parte da coltivazioni di verdure.Il mio modo di coltivare direi che ha del antiquario sia come attrezzature e trattamenti sulle piante arrangiandomi sulle mie forse e attrezzature disponibili puntando in un a produzione di qualità e genuina.Ho obbiettivo di crescita per la mia attività fare della terra una risorsa per me e per chi la lavora al mio fianco.Ho avuto un insegnamento come coltivare l’orto con quello che ci offre la natura stessa cioe letame animale esenza usare prodotti chimici e curare le coltivazioni nei periodi e con il giusto clima.So molto bene che questo modo di coltivare porta più lavoro e tempi più lunghi all’arrivo del frutto ma una cosa è certa……si ottiene un ottima qualità e sapori genuini delle proprie verdure.Credo molto in una ripresa nel settore agricolo ridando forza e conomica al paese.
    Accetto consigli e suggerimenti da chi mi vuole indirizzare su innovazioni per la coltivazione ortofrutticola,sul commercio del prodotto e valorizzare la nostra terra e i nostri prodotti al 100% made in italy…..Vorrei pubblicare foto dei miei campi per ascoltare da voi consigli e critiche…..ma forse non si può da questo sito

    Ciao a tutti e grazie per la considerazione

  15. ottimo! va molto bene per orientarsi, così anche chi è poco esperto come me ha un’idea di quando fare le cose nell’orto.

  16. ortogigi scrive:

    ottimo lavoro, penso che lo consulterò spesso

  17. ortogigi scrive:

    ottimo!!!!

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.