Il 4 novembre tutti insieme per il primo attacco nazionale di guerrilla gardening!

scritto da Laura il 31 ottobre 2011 | nessun commento
in I consigli

Vi abbiamo già parlato diverse volte del Guerrilla Gardening e di come, per fortuna, stia prendendo piede anche in Italia.
Non potremmo quindi fare a meno di segnalarvi una bellissima iniziativa promossa da guerrillagardening.it, vale a dire la prima giornata nazionale di questo movimento verde che cerca di ingentilire le nostre città piantando fiori e creando aiuole.

Proposta da Badili Badola, il gruppo di guerriglieri del verde torinesi, l’idea del primo attacco nazionale sincronizzato di Guerrilla Gardening è stata raccolta con entusiasmo da vari gruppi regionali italiani (Giardinieri Sovversivi Romani, Zolle Urbane, FriarielliRibelli, Terra Di Nettuno, Guerrilla Gardening Palermo, I PiantaGrano, per citarne alcuni).

A partire dal 4 fino al 6 novembre, quindi, tutti i gruppi italiani realizzeranno un attacco verde, ognuno nella propria città. Come spiegano i Badili Badola, la data del 4 novembre non è stata scelta a caso: è infatti anche il giorno della “Festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate” e il movimento del Guerrilla Gardening vuole mostrare la sua idea di “Unità Nazionale”, unendo i gruppi di tutto il paese, da Milano a Palermo, in una grande azione collettiva.

Sempre il 4 novembre verrà anche inaugurata “Guerrilla Gardening: Giardinaggio Libero d’Assalto” la prima rassegna fotografica e video sul Guerrilla Gardening italiano!! Per un mese, presso lo spazio arte LACCA del Liceo Artistico Statale Caravaggio, in Via Prinetti n° 47 a Milano, saranno esposte le foto (ma anche i video) di attacchi verdi provenienti da tutta Italia.

Se volete passare un weekend divertente e “diverso” consultate l’elenco dei gruppi che hanno aderito all’iniziativa o, perché no, organizzatene uno voi ;-)
All’attaccoooo!!

Maggiori informazioni:
Facebook: https://www.facebook.com/groups/GuerrillaGardeningItalia/
Web: http://www.guerrillagardening.it/

{lang: 'it'}

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.