L’esperto risponde: i nespoli hanno le foglie afflosciate

scritto da Laura il 17 gennaio 2011 | 3 commenti
in L'esperto risponde

A chiedere un consiglio al nostro Nicola è stato Francesco , un nostro amico di Facebook che ci ha scritto:

Ho un problema: ho piantato 3 noccioli di nespole comuni comprate dal fruttivendolo. sono nate tre belle piante da circa 6 mesi. Una non ha problemi mette le foglie cresce.. le altre due da qualche settimana hanno tutte le foglie afflosciate… da cosa puo’ dipendere? poca acqua? troppa? il freddo? Grazie.

Ed ecco la risposta che il nostro esperto Nicola ci ha dato:

Caro Francesco,

è molto difficile capire qual’è il problema dei tuoi nespoli, perché l’afflosciamento delle foglie è un sintomo abbastanza comune. Spesso dipende da una carenza di acqua, anche se, solitamente, d’inverno le piante hanno bisogno di annaffiature meno frequenti. Prova comunque a controllare che la terra intorno ai tuoi nespoli non sia eccessivamente secca e, nel caso, provvedi ad innaffiarla.

Un altro problema potrebbe essere il freddo. Anche se il nespolo (quello di tipo comune) è un albero molto resistente alle basse temperature, è possibile che le piante giovani vengano danneggiate da vento troppo freddo, soprattutto se coltivate in vaso.

Sempre nel caso in cui i tuoi nespoli siano coltivati in vaso, verifica che il vaso non sia di dimensioni troppo piccole e che le radici abbiano abbastanza spazio. Il nespolo è un albero rustico, quindi abbastanza resistente a parassiti e malattie e, in caso di malattia, dovresti comunque notare altri sintomi sulle foglie o sui rami.

Considera inoltre che, in generale, è difficile (ma non impossibile) far nascere e crescere un albero da frutto direttamente dal seme, specie quando, come nel tuo caso, non si può sapere quando è stato raccolto il frutto e in che condizioni è stato conservato. Se tutto andrà bene, fra cinque o sei anni avrai dei frutti da raccogliere!

Scrivimi ancora se noti altri segnali d’allarme oltre alle foglie afflosciate.

Fammi sapere e in bocca al lupo!

AGGIORNAMENTO
Francesco ci ha scritto di nuovo aggiungendo più informazioni. Ecco il suo messaggio:

le foglie alcune sono piu “dure” delle altre cioè quasi secche ma non sono secche! Sono verdi ma si sono come “incartapecorite”.. l’acqua gliela do regolarmente appena vedo che la terra è secca. Forse hanno preso un po’ di freddo.. sono tre piantine alte 20 cm ma con delle grandi foglie. Stanno in tre vasini abbastanza piccoli, forse anche quello non aiuta e dovrei travasarli mi sa..

ah.. la notte li porto in casa.. lo sbalzo di temperatura, puo’ danneggiare le piante?

grazie mille

Ed ecco la nuova risposta di Nicola

Ciao Francesco,
allora, fai bene a mettere le piante in casa la sera, perché così le ripari un po’ dal freddo.
Da quello che hai scritto, probabilmente il problema è la dimensione dei vasi. Se il vaso è troppo piccolo, la pianta (specie se è un piccolo alberello) non riesce a crescere bene, non può sviluppare le radici a sufficienza e non ha abbastanza sostanze nutritive (perché non ha abbastanza terreno).

Dovresti travasarle, ma farlo in inverno danneggerebbe ancora di più le piante e rischi di avere l’effetto contrario. Purtroppo, devi aspettare perlomeno fino a marzo per trapiantarle in un vaso più grande.

Le foglie non sono ancora completamente secche e questo è un buon segno…continua a curarle come già stai facendo ed aspetta primavera. Ricordati poi di travasarle con tutto il pane di terra intorno alle radici, in modo da causare loro uno shock minore.
In bocca al lupo!

Hai anche tu una domanda per Nicola? Inviacela e pubblicheremo la risposta al più presto!
{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! Ci sono 3 commenti

  1. angelo scrive:

    Salve a tutti. Volevo solo chiedere, se acquistare delle piante da frutto tenute in vaso da 20, da circa 3 anni può essere un affare oppure lasciar perdere ( prezzo circa 3 euro a pianta).Grazie.

  2. giosale scrive:

    Questo ritengo sia un sito utilissimo per neofiti appassionati di piante.
    Anche io mi diletto a piantare semi ed ora mi ritrovo tre nespoli di 4 anni un pesco di tre anni ed un mandarino di tre anni. I nespoli non hanno ancora fruttificato ma sembrano sani, il pesco non molto sviluppato aveva emesso un frutto che è ingrossato poco ed a settembre ho dovuto distaccato visto che era bacato all’interno; esso inoltre ha subito una carenza d’acqua in agosto, ha perso le foglie ed i rami sono seccati alle punte (che oggi ho tagliato), sembra abbia già dei timidi germogli. Il mandarino si è sviluppato in un unico ramo lungo circa 40 cm, ma è pieno di spine.
    Ho necessità di consigli per crescere al meglio in vaso, queste piante che seguo come fossero miei bambini. Grazie di cuore.
    G. Salemi

  3. mary scrive:

    ho rotto un rametto da una pianta tipo ficus come posso fare a fargli nascere le radici per poterla piantare in un vaso?

Lascia il tuo commento!