Come preparare il macerato di equiseto

scritto da Laura il 29 maggio 2011 | 4 commenti
in I consigli

Ingredienti per 10 litri:
- 1 kg di equiseto fresco oppure 150 g di erba essiccata ( facilmente reperibile in erboristeria)

Preparazione
- Mettete a macerare in 10 litri di acqua l’equiseto fresco o essiccato per 24 ore.
- Ottenuto il composto, bollite il tutto a fuoco basso per circa 30 minuti.
- Lasciate raffreddare
- Filtrate il composto che avete ottenuto con un passino. Dopodiché diluite in acqua con un rapporto 1:5.

Una volta pronto, potete spruzzarlo sulle piante dalla primavera fino ad estate inoltrata, possibilmente al mattino, in giornate di sole. Il macerato d’equiseto è un’ottima prevenzione contro malattie come l’oidio e la ruggine e da animali come gli acari e gli afidi.

{lang: 'it'}

Commenta l'articolo! Ci sono 4 commenti

  1. giorgio gallina scrive:

    CHE PIANTA è L’EQUISETO E DOVE SI TROVA

  2. RRenzo Rosa scrive:

    …Ciao,io adopero il macerato di ortica e quello di felce,ma non quello di equiseto,pur vivendo in un paese con molti boschi e campagna,no riconosco la pianta e non so dove cercarla;qualcuno potrebbe aiutarmi indicandomi i luoghi dove e quando nasce e magari anche il soprannome,o se viene chiamata in un altro modo…Grazie ,ciao a tutti,Renzo…( I rime
    di suggeriti li mettero’ alla prova,poiche’ a lume di naso mi sembrerebbero sensati ed efficaci)

  3. Mteresa scrive:

    ho scoperto l’equiseto da poco,le persone ti guardano quasi male xke’ sono sempre alla ricerca di ortiche ,equiseto e felci.Ma è’ bellissimo andare x campi e boschi!Preparare macerati vari …mi sento quasi una fattucchiera!Ma sono contenta x il mio orto-giardino.

  4. Massimo scrive:

    Uso da quest’anno il macerato di equiseto e vedremo come si comporta. Ho messo a macerare 3hg di fresco sminuzzato in 3 litri di acqua per 15 gg mescolando ogni giorno. Filtrato e conservato in bottiglia di plastica al fresco. Lo utilizzo diluendo 1 litro di macerato in 40 litri di acqua (1:40).

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.