Conserva di melanzane

scritto da Laura il 6 settembre 2010 | nessun commento
in Le conserve

Ingredienti

  • 2 kg di melanzane lunghe e strette
  • 1 litro di aceto di vino bianco
  • 2 peperoncini
  • 2-3 spicchi d’aglio
  • olio d’oliva extravergine
  • sale
  • origano

Preparazione

  1. Sbucciate l’aglio, lavatelo, asciugatelo e schiacciartelo leggermente. Spuntate le melanzane, lavatele, affettatele, mettetele in un colapasta, cospargertele con il sale e lasciatele riposare per 24 ore.
  2. In una pentola portate ad ebollizione l’aceto con ¼ d’acqua. Per 2 minuti fatevi scottare le melanzane lavate, scolatele sopra un canovaccio pulitissimo, tamponandole delicatamente e fatele riposare per uno o due giorni.
  3. Distribuite le melanzane a strati nel vaso a chiusura ermetica, alternandole a spicchi d’aglio, peperoncino, origano. Inumidite ogni strato con un poco d’olio. Il vaso va poi riempito con l’olio fino a 1 cm dal bordo, premendo leggermente gli strati per eliminare eventuali bolle d’aria o spazi vuoti
  4. Chiudete ermeticamente i vasi e controllate dopo qualche giorno che le melanzane siano completamente coperte di olio. Mettetele in dispensa e fatele riposare per almeno 30 giorni.
{lang: 'it'}

Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.